martino

Il 20 novembre del 2007?presso l’Isitituto “G. Terragni” di Meda, ottiene l’attestato di qualifica post diploma in “Teoria del restauro, storia dell’arte, chimica di Laboratorio nel restauro, ebanisteria e intaglio per la sezione “Restauratore del mobile e legni antichi”.

Si dedica così alle varie operazioni di interventi di conservazione su opere lignee policrome e dorate, ordini di stalli di cori, come pure di pavimenti lignei antichi e portali.